italiano
english
thumb
thumb
thumb
ASTA N. 128 / lotto 38

Duclere Teodoro

Duclere Teodoro

DIPINTI

Stima: min €1800 - max €3200
  • Descrizione Lotto

    Duclere Teodoro (Napoli 1815 - 1869)
    Abbazia di S. Renato in Sorrento
    olio su carta rip. su cartone, cm 17x22
    a tergo iscritto: Abbazia di S. Renato in Sorrento Duclere

    Ove è oggi situato in Sorrento il Cimitero di San Renato fu per alcuni secoli un omonimo ed importante monastero il cui massimo splendore va probabilmente ascritto al corso del secolo sedicesimo, sul cui finire la struttura ospitò anche la celebre penna di Torquato Tasso, il quale serbò sempre con piacere (stando alla sua corrispondenza) il ricordo del
    soggiorno sorrentino. Ad inizio Ottocento tuttavia l’ordine di Giuseppe Bonaparte di sopprimere la maggior parte delle strutture monasteriali del Regno delle due Sicilie al fine di incamerarne i beni e le rendite finì per determinare l’abbandono della secolare struttura, il cui terreno parzialmente impiegato come camposanto già in occasione del
    colera del 1837 assurse col tempo alla funzione prettamente sepolcrale con cui oggi si conosce.
    La bella torre campanaria del monastero insistette tuttavia ancora per un certo tempo sulle rovine, e fu così ritratta più volte da Teodoro Duclere; il piccolo olio proposto potrebbe dunque ascriversi alla serie di raffigurazioni che l’eminente
    membro della Scuola di Posillipo dedicò al campanile di San Renato e che oggi sono custodite nel Museo Correale in Sorrento, trascendendo allora la “semplice” (ma assai pregiata) dimensione pittorica per costituire una memoria storica delle bellezze della Campania oggi purtroppo perdute.

  • Informazioni Asta

    ASTA N. 128 del 14/04/2018 18:00.
    Via Tito Angelini, 29