italiano
english
thumb
thumb
ASTA N. 128 / lotto 56

Caprile Vincenzo

Caprile Vincenzo

DIPINTI

Estimate: min €4000 - max €7000
  • Descrizione Lotto

    Caprile Vincenzo (Napoli 1856 - 1936)
    Pastorella olio su tela, cm 45x30
    firmato in basso a destra: V. Caprile

    Vincenzo Caprile riuscì a coniugare nella sua arte gli insegnamenti accademici più tradizionali e quelli invece rivoluzionari apportati nell’ambiente napoletano da Domenico Morelli, suo maestro: un punto di contatto che permise l’accomunarsi di tendenze tanto distanti fu forse l’importanza attribuita alla linea disegnativa che il Morelli certo ereditò dai suoi maestri e trasmise a sua volta al giovane Caprile.
    L’opera proposta rientra nei celebri “idilli” dell’artista, composizioni cioè dal sapore arcadico che hanno per soggetto praticamente esclusivo giovani pastorelli in compagnia di caprette; questa cospicua produzione fu già al tempo assai apprezzata dai collezionisti, e certo ebbe un ruolo determinante nel successo dell’autore, annoverando al suo interno dipinti celebri quali ‘La dote di Rita’ (esposta a Torino nel 1880) e ‘Chi mi ama mi segua’ (alla Nazionale di Milano del 1881).

  • Informazioni Asta

    ASTA N. 128 of 14/04/2018 18:00.
    Via Tito Angelini, 29